Sarde a beccafico tricolore

Piatto tipico della cucina siciliana, le sarde a beccafico con il loro connubio di sapori dolci e salati, morbidi e croccanti, sono un secondo davvero ricco di gusto e profumi. Ricetta elaborata da Valentina di Io Adoro Cucinare Con Te. Trovi questa e tante altre ricette sul suo canale instagram
Sarde a beccafico tricolore
Filetti di sardina

Filetti di sardina

Ingredienti

  • 500 gr di filetti di sardine
  • 50 gr di uvetta sultanina
  • 20 gr di pinoli
  • 100 gr di pangrattato
  • 2 mozzarelle da 100 gr l'una
  • 2 pomodori a grappolo
  • Olio extra vergine d'oliva qb
  • Scorza di un limone
  • 10 foglie di alloro
  • Sale qb
  • Prezzemolo tritato qb

Preparazione

  1. Mettere l'uvetta in ammollo in acqua tiepida per 15 minuti e tostare i pinoli in padella
  2. Tostare il pangrattato in padella con un filo d'olio, finché dorato
  3. Trasferire il pangrattato in una ciotola e aggiungere i pinoli, l'uvetta strizzata, la scorza di limone grattugiata, un pizzico di sale, prezzemolo tritato e due cucchiai di olio
  4. Farcire i filetti di sardine arrotolando e posizionando poi in una pirofila quadrata precedentemente oliata e cosparsa di pangrattato.
  5. Sistemare i filetti arrotolati in file e inserire qua e là anche le foglie di alloro
  6. Condire con un filo d'olio e cuocere a 180' C per 20 minuti
  7. Una volta sfornato, spostare le foglie di alloro inserendole tra le sarde di un'unica fila, tagliare mozzarelle e pomodori a fette e inserire nelle altre file, ricreando i colori della bandiera italiana, quindi servire