Seppie con patate e piselli

Quella delle seppie fresche in umido con patate e piselli é un'antica ricetta marinara tipica della Romagna: si narra che i marinai facevano tesoro del pescato per venderlo, ma qualche volta riuscivano a mettere da parte qualche seppia: in quel caso le mogli mettevano insieme patate e piselli aggiungendole al pesce fresco, per rendere più sostanzioso e completo il pasto.

Seppie con patate e piselli
Seppia dell'Adriatico

Seppia dell'Adriatico

Ingredienti

  • 3 seppie medie
  • 3 patate medie
  • 150 g di pisellini
  • 2 cucchiai di pomodorini
  • 60 ml di vino bianco
  • 1 scalogno
  • sale, prezzemolo,pepe bianco q.b.

Preparazione

  1. Pulire la seppia e tagliarle a striscioline
  2. Rosolare lo scalogno tagliato a fettine, aggiungere le patate tagliate a dadini e i piselli; lasciar cuocere per una decina di minuti, poi aggiungere le seppie, il vino bianco e i pomodorini.
  3. Cuocere a fiamma medio alta per sfumare il vino per qualche minuto poi abbassare, aggiungere poca acqua di tanto in tanto e portare a termine la cottura - circa 30 minuti.
  4. Quasi a fine cottura, aggiungere un trito di prezzemolo, pepe e sale.