Calamari con ricotta al limone e ratatouille

Una ricetta semplice ma di grande effetto: calamari con ricotta al limone e ratatouille! Elegante, gustosa, fresca e leggera, è ideale da servire per la festa della mamma, e non solo, per un pranzo o una cena speciale! 
Ricetta elaborata da Valentina Amati, chef di fama internazionale che ha realizzato per Orapesce anche la linea gastronomica in vasocottura Insieme

Calamari con ricotta al limone e ratatouille
Calamaro dell’Adriatico

Calamaro dell’Adriatico

Ingredienti

  • 4 calamari freschi
  • 1 zucchina
  • 1/2 melanzana tonda
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 scalogno
  • 150 gr di ricotta di mucca freschissima
  • Aceto balsamico
  • La buccia di un lime
  • Timo fresco
  • Sale
  • 2 cucchiai di olio evo

Preparazione

  1. Cominciamo dalle verdure: lavarle per bene e poi tagliarle a cubetti piuttosto piccoli (circa 3mm per 3 mm)
  2. Grattugiare la buccia di un lime e aggiungerla alla ricotta insieme ad una presa di sale. Mischiare vigorosamente per qualche minuto aiutandosi con una forchetta e poi riporre in frigo
  3. Aprire i calamari a libro e lavarli per bene. Una volta puliti, adagiarli con la parte interna rivolta versa di voi su un tagliere. Con un coltello ben affilato cominciate ad incidere il calamaro partendo da un angolo, tenendo la lama del coltello a 45 gradi. Deve essere solo una leggera incisione e non dovete tagliarlo. Proseguite fino alla fine del calamaro lasciando 3-4 mm di distanza tra un'incisione e l’altra. Poi girate il calamaro e cominciate dall’angolo opposto. In sostanza dovete creare una sorta di scacchiera.
  4. Cuocere per 6-7 minuti le verdure con un filo di olio e qualche rametto di timo. Lasciatele belle croccanti. Aggiustare di sale e riporre in una ciotola.
  5. Nella stessa padella, aggiungete nuovamente un goccio di olio e poi quando è ben caldo, aggiungere i calamari dalla parte dell’incisione. Muoverli con una pinza e vedrete che nell’arco di due minuti si arrotoleranno su stessi. Dorateli e tagliate i rotoloni a metà
  6. Pronti per impiattare: prendete la ricotta dal frigo e riporre un cucchiaio di ricotta al centro del piatto. Con il dorso del cucchiaio, spalmatela sul piatto. Aggiungete, senza troppa precisione, due cucchiai di verdure creando dei piccoli mucchietti intorno alla ricotta, Adagiate i calamari sulla ricotta e finite con qualche goccia di aceto balsamico. Buon appetito!