Anelli di calamari fritti

Un piatto che non ha bisogno di tante presentazioni, perch√© conosciuto e amato da tutti, dai più grandi ai più piccoli. Facili da mangiare, croccanti fuori e morbidi dentro, gli anelli di calamari fritti sono quel piccolo peccato di gola che possiamo concederci anche a casa. Ricetta elaborata da Valentina di Io Adoro Cucinare Con Te. Trovi questa e tante altre ricette sul suo canale instagram.
Anelli di calamari fritti
Calamaro dell’Adriatico

Calamaro dell’Adriatico

Ingredienti

  • 500 gr di calamari
  • Farina 00 qb
  • Sale qb
  • Olio di semi per friggere
  • Un limone (a piacere)

Preparazione

  1. Sciacquare e asciugare i calamari e tagliarli ad anelli di 1-2 cm di spessore, tenere interi i tentacoli (se piccoli) o tagliarli a pezzetti
  2. Infarinare i calamari rimuovendo la farina in eccesso
  3. Friggere in abbondante olio bollente, cuocendo un po' di calamari per volta per 3-4 minuti finché leggermente dorati
  4. Scolare su un foglio di carta da cucina, salare e servire subito accompagnando con il limone