Mazzancolle su rosti di patate e stracchino

Un antipasto monoporzione per iniziare le vostre cene di pesce e apprezzare le mazzancolle nella loro semplice bontà. Un gioco di consistenze e temperature con cui stuzzicare l'appetito, in modo originale e facile da realizzare. Ricetta elaborata da Valentina di Io Adoro Cucinare Con Te. Trovi questa e tante altre ricette sul suo canale instagram.
Mazzancolle su rosti di patate e stracchino

Si prepara con

Ingredienti

  • 250 gr di mazzancolle
  • 6 patate medie
  • 125 gr di stracchino
  • un ciuffo di prezzemolo fresco
  • olio extra vergine d'oliva qb
  • sale qb
  • salsa rosa qb

(per 6 monoporzioni)

Preparazione

  1. pelare, sciacquare e grattugiare le patate in una ciotola, aggiungere un filo d'olio, un pizzico di sale e mescolare bene
  2. strizzare le patate con le mani per fare colare l'acqua in eccesso e disporle sulla placca rivestita con carta forno aiutandosi con un coppapasta per dare la forma rotonda. Premere bene con le mani per compattare i rosti.
  3. cuocere a 200'C per 30 minuti, fino a quando i contorni dei rosti cominceranno a diventare dorati
  4. nel frattempo eliminare testa, carapace e budello dalle mazzancolle e bollire per pochi secondi (lasciare la coda che farà da decorazione)
  5. sfornare i rosti, trasferirli sul piatto da portata, adagiare subito sopra ad ognuno un cucchiaio di stracchino, una delle mazzancolle e una fogliolina di prezzemolo.
  6. decorare il piatto con la salsa rosa e servire subito