Filetti di orata con pinoli e pomodorini secchi

I filetti di orata freschi possono essere cucinati velocemente in padella e questa ricetta di secondo piatto di pesce di ispirazione mediterranea ne propone una versione davvero saporita e appetitosa.

Filetti di orata con pinoli e pomodorini secchi
Filetti freschi di orata mediterranea

Filetti freschi di orata mediterranea

Ingredienti

  • 4 filetti di orata ( 1 orata da 500 gr circa )
  • 20 chicchi di uva
  • 4 cucchiaini di pinoli
  • 4 pomodori secchi
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio evo e sale fino q.b.

Preparazione

  1. Lavare, asciugare con carta assorbente gli acini d’uva, che devono essere sbucciati, tagliati a metà ed privati dei semini. Tagliare in piccoli pezzi i pomodori secchi
  2. In una padellina tostare i pinoli e con un coltello sminuzzarli grossolanamente. In un’altro tegame versare l’olio, aggiungere gli acini d’uva e mescolare.
  3. Dopo un paio di minuti, unire i filetti di orata (dalla parte della pelle), i pinoli tostati, i pomodori secchi ed un pizzico di sale. A cottura quasi ultimata, rigirare delicatamente i filetti e lasciar insaporire, sfumare con il vino e impiattare.