Branzino o spigola all'acqua pazza

La spigola all'acqua pazza é uno dei secondi piatti a base di pesce più apprezzati nella tradizione culinaria italiana. √à un piatto semplice da preparare e originale e sembra che il metodo di cottura, sia stato inventato dai pescatori di Ponza, un‚Äôisola laziale.

Branzino o spigola all'acqua pazza

Ingredienti

  • 1 kg di branzino
  • pomodorini 300 gr
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 peperoncino
  • olio extravergine q.b.
  • 2 spicchi aglio
  • sale q.b
"

Preparazione

Il branzino, o spigola, all'acqua pazza è un secondo di pesce gustoso e leggero, molto facile da preparare, ideale tutto l'anno.

  1. Prendete il branzino e sciacquatelo sotto l’acqua fredda. Asciugate la cavità con carta assorbente e salate
  2. Mettete il pesce in una pentola e aggiungete olio, vino bianco, spicchi d’aglio e i pomodorini tagliati a metà, quindi il prezzemolo tritato, il peperoncino piccante, la cipolla tritata ed il sale quanto basta e coprite a metà con acqua.
  3. Portate il tutto ad ebollizione, dopodiché fate cuocere a fiamma bassa per 20-30 minuti con un coperchio.
  4. Una volta pronto potete servire il branzino all'acqua pazza così com'è, condito con il sughetto di cottura e servito ben caldo.
"